Ravioli dolci di Carnevale

I ravioli dolci di Carnevale sono croccanti scrigni ricoperti di zucchero a velo e con un goloso cuore di confettura. 

Ingredienti:

  • 50 gr di burro
  • 60 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 100 ml di latte
  • un pizzico di sale
  • 300 gr di farina
  • la scorza grattugiata di un limone
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • marmellata (quanto basta)
  • 1 albume
  • zucchero a velo (quanto basta)
  • olio di semi (quanto basta)

Preparazione:

  1. Versate nella tazza di una planetaria con frusta K, o in una ciotola se impastate a mano, la farina setacciata, il burro a cubetti, lo zucchero, l’uovo, i semi di vaniglia, il latte, il sale e la scorza di limone. Impastateli bene fino a ottenerne un composto liscio e compatto che trasferirete in una ciotola; copritelo quindi con della pellicola e lasciatelo riposare per mezz’ora al fresco.
  2. Prendete l’impasto e dividetelo in panetti da 150 gr, che schiaccerete con un mattarello fino a ottenere delle sfoglie da 1 mm-1 mm e 1/2. Adagiatene quindi una su una spianatoia e ponete su di essa dei mucchietti di ripieno a qualche centimetro l’uno dall’altro, usando un cucchiaino o una sac-à-poche (poi farete lo stesso con le altre).
  3. Spennellate con l’albume i bordi laterali della sfoglia e la superficie compresa tra un mucchietto di ripieno e l’altro, quindi piegate la sfoglia nel senso della lunghezza chiudendola a libro e pressate la pasta intorno al ripieno per eliminare l’aria eventualmente presente all’interno. Poi con una rotella tagliapasta dal bordo smerlato ritagliate i ravioli.
  4. Versate l’olio in un tegame dai bordi alti e, quando sarà ben caldo, immergeteci 2/3 ravioli al massimo per volta. Una volta dorati su entrambi i lati, scolateli su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Infine spolverizzateli con lo zucchero a velo.
  5. Serviteli tiepidi o freddi.

Articoli collegati