Biscotti Befanini

In Toscana, per festeggiare l’ultimo giorno delle feste di fine anno, si preparano i befanini, biscotti deliziosi e caratteristici. Originari della zona di Siena, sembra che in passato fosse tradizione scambiarseli come regali fra le famiglie, insieme alle formine adoperate per realizzarli.

Ingredienti:

  • 125 gr di burro
  • I semi di una bacca di vaniglia
  • Scorza grattugiata di un limone
  • 8 gr di lievito chimico in polvere
  • 1 uovo
  • 250 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 10 gr di rum
  • 1 albume
  • Codette colorate di zucchero (quanto basta)

Preparazione:

  1. Mettete la farina e il burro all’interno di un mixer e frullate il tutto fino a ottenerne un composto sabbioso, che poi andrete a mettere su una classica spianatoia.
  2. Aggiungete al composto lo zucchero, il lievito, i semi della bacca di vaniglia, la scorza grattugiata  del limone, l’uovo e il rum. Impastate il tutto con le mani, fino a ottenerne un impasto liscio e compatto a cui darete la forma di un panetto. Appiattitelo un pò con le mani, copritelo con la pellicola e mettetelo in frigo per un’ora.
  3. Stendete l’impasto con un mattarello fino a ottenere un foglio di 3 mm circa, quindi, usando le formine con la sagoma della befana, ricavatene i biscotti.
  4. Sistemate i biscotti su una leccarda ricoperta da carta da forno, spennellateli con l’albume e cospargeteli con le codette colorate. Infornateli quindi per 7-8 minuti a 180°. Una volta sfornati, lasciateli raffreddare.

I befanini si possono conservare in una scatola di latta per una settimana al massimo.

Articoli collegati